Marotta (Pesaro Urbino), Daniela Leporoni muore nel sonno a 34 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Settembre 2018 13:15 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2018 13:15
Marotta (Pesaro Urbino), Daniela Leporoni muore nel sonno a 34 anni

Marotta (Pesaro Urbino), Daniela Leporoni muore nel sonno a 34 anni (Foto Facebook)

MAROTTA (PESARO-URBINO) – Quando la madre è andata a svegliarla alle 8 di mattina l’ha trovata morta nel letto. Daniela Leporoni aveva 34 anni ed era apparentemente sana, ma dal suo letto non si è più alzata.

Fino al giorno prima aveva lavorato al Consorzio provinciale marchigiano della Croce Rossa di Pesaro Urbino, dove era impiegata. Non aveva accusato malesseri. Ma il giorno dopo ha smesso di respirare. 

La scoperta è stata fatta proprio dalla madre di Daniela, che martedì mattina, 11 settembre, è andata nella camera della figlia nella loro casa di famiglia a Marotta per svegliarla. Daniela, però, era senza vita.

La madre della giovane ha subito chiamato il 118, i sanitari sono arrivati ma era ormai troppo tardi. Secondo le prime informazioni sembra che Daniela sia morta nel sonno, ma per accertare l’esatta causa del decesso è stata comunque disposta un’autopsia  che sarà effettuata nei prossimi giorni all’ospedale di Fano. Oltre ai genitori, lascia un fratello più grande.

Molti i messaggi di affetto degli amici su Facebook. Uno di questi recita: “Ciao Daniela che il cielo accolga un meraviglioso Angelo come te… hai scelto propio una data importante per andare via e da oggi lo sarà ancora di più per me… 11 settembre nel cuore sempre! Ti vorrò sempre bene e ti porterò sempre nel cuore”.