Morte Brenda. Trans: “L’hanno ammazzata, voleva andare via”

Pubblicato il 20 Novembre 2009 11:12 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2009 11:12

«L’hanno ammazzata, non so chi. Stava male psicologicamente, voleva tornare in Brasile: ora devono trovare chi ha fatto tutto questo». Visibilmente scossa, Barbara, un transessuale brasiliano amico di Brenda, parla del trans trovata morta questa mattina in un incendio nella sua abitazione di Via Due Ponti a Roma.

«Ieri con Brenda ci siamo incontrati in un parcheggio, abbiamo bevuto un bicchiere di Ballantynés, poi lo abbiamo lasciato in casa a vedere la televisione», dice Barbara.

Il trans brasiliano ha affermato inoltre che «né Polizia né Carabinieri hanno fatto nulla. Tutti i trans che abitano in questa zona sono a rischio di morte, abbiamo molta paura dei romeni».