Martino Bonicelli morto, aereo su cavi alta tensione dell’ex fornace Tacconi a Terni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 8:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 8:09
Martino Bonicelli morto, aereo su cavi alta tensione dell’ex fornace Tacconi a Terni

Martino Bonicelli morto, aereo su cavi alta tensione dell’ex fornace Tacconi a Terni

TERNI – Era decollato con il suo ultraleggero, modello Varieze, dall’aviosuperficie “Alvaro Leonardi” di Terni, quando ha toccato i fili dell’alta tensione e si è schiantato nella cava della Wienerberger, l’ex fornace TacconiMartino Bonicelli, 58 anni, romano, è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno estratto il cadavere dalle lamiere del velivolo ormai ridotto a pezzi. Ad intervenire anche polizia stradale e carabinieri.

E’ il secondo incidente mortale, in un mese, che avviene in zona: lo scorso 6 giugno un altro ultraleggero si schiantò dopo essere decollato dalla stessa pista. Il bilancio di un morto e un ferito grave. Da quella pista, il 26 giugno del 2010, partì l’aereo che trasportava Pietro Taricone, l’ex concorrente del Grande Fratello e attore che rimase gravemente ferito dopo essersi lanciato con il paracadute, morendo il giorno successivo.