Martino Morzilli muore nell’esplosione di una palazzina a Capistrello (L’Aquila)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 marzo 2014 19:30 | Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2014 19:31
Martino Morzilli muore nell'esplosione di una palazzina a Capistrello (L'Aquila)

Martino Morzilli muore nell’esplosione di una palazzina a Capistrello (L’Aquila)

CAPISTRELLO (L’AQUILA) – Misteriosa esplosione di una palazzina mercoledì 5 marzo nel borgo di Capistrello, in provincia dell’Aquila. Martino Morzilli, pensionato di 75 anni, è rimasto ucciso nella deflagrazione. Feriti, ma non in pericolo di vita, la moglie e il figlio, che sono stati ricoverati all’ospedale di Avezzano.

A causare l’esplosione è stata una bombola a gas, che ha distrutto la palazzina a due piani nel centro storico del paese.