Martinsicuro, Roberto Pizi ucciso in auto davanti alla moglie. Caccia al killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2015 8:31 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2015 8:31
Martinsicuro, Roberto Pizi ucciso in auto davanti alla moglie. Caccia al killer

Martinsicuro, Roberto Pizi ucciso in auto davanti alla moglie. Caccia al killer (foto di repertorio)

MARTINSICURO (TERAMO) – Omicidio in provincia di Teramo: Roberto Pizi stava scendendo dall’auto quando è stato freddato da uno o più colpi di arma da fuoco. Ferita la moglie che era alla guida dell’auto. È accaduto a Martinsicuro (Teramo). La vittima è un uomo di 35 anni. L’assassino è in fuga, sarebbe passato attraverso il cortile di una casa lì vicino. Il corpo della vittima è stato trovato diretto a terra. La moglie è stata ferita in modo lieve ad un ginocchio, probabilmente da uno dei colpi sparati al marito ed è stata portata all’ospedale Sant’Omero.

Tra le ipotesi del delitto, scrive l’Ansa, forse un regolamento di conti a seguito di una rissa scoppiata nel pomeriggio. Dalle prime informazioni sembrerebbe che le forze dell’ordine stiano ricercando un albanese.