Massafra (Taranto): auto finisce contro albero e si ribalta, muoiono due ventenni

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2019 17:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2019 17:08
ambulanza in servizio

Un’ambulanza in servizio (foto Ansa)

TARANTO – Sono un 19enne e un 18enne le vittime dell’incidente stradale verificatosi nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 4 settembre, lungo la strada che conduce alla località marina di Chiatona all’altezza di Massafra, provincia di Taranto.

A perdere la vita sono stati Marco Lepore e Nicolò Scardigno, entrambi di Massafra. I due giovani erano amici e viaggiavano su un’auto che, dopo una curva, è finita contro un albero di ulivo ai bordi della strada e si è ribaltata a quanto sembra più volte.

I corpi dei due ragazzi sono stati sbalzati fuori. Sono morti sul colpo secondo i primi accertamenti. Sul posto i vigili del fuoco mentre i carabinieri stanno svolgendo le indagini sulla dinamica. Vasta eco a Massafra e nell’area territoriale vicina ha avuto la notizia del grave incidente. La strada in quel tratto presenta delle curve. Le salme dei due ragazzi sono state trasferite all’obitorio del cimitero di Massafra dove, oltre ai parenti, si è radunata una folla di amici e conoscenti. 

Fonte: Agi