Massarosa (Lucca), fa retromarcia: travolge e uccide un bimbo di 2 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 settembre 2014 16:06 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2014 16:07
Massarosa (Lucca), fa retromarcia: travolge e uccide un bimbo di 2 anni

Massarosa (Lucca), fa retromarcia: travolge e uccide un bimbo di 2 anni

MASSAROSA (LUCCA) – Ha fatto retromarcia con il furgone e ha travolto e ucciso un bimbo di due anni, senza rendersene conto. A dare l’allarme è stato un suo collega, che ha visto il corpicino in terra, colpito a morte. L’incidente è avvenuto a Massarosa, in provincia di Lucca. Il piccolo era un ospite della casa famiglia Sonrisa di Stiava, che da 2011 ospita madre in difficoltà e i loro figli. Anche il conducente del furgone è uno dei dipendenti della cooperativa sociale che gestisce la struttura.

Lunedì mattina, intorno alle 9:30, il piccolo stava giocando nel giardino interno della casa famiglia quando l’auto l’ha investito. Il bimbo è stato portato in ambulanza all’ospedale Unico della Versilia, ma per lui non c’è stato nulla da fare: le ferite subite nell’impatto erano troppo gravi.

Il conducente del furgone è stato portato in caserma per essere interrogato. Al momento l’ipotesi accusatoria è quella di omicidio colposo.