Massimiliano Di Franco, morto dopo agguato camorra. 3 vittime in 24 ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 febbraio 2014 11:46 | Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2014 11:46
Massimiliano Di Franco, morto dopo agguato camorra. 3 vittime in 24 ore

Massimiliano Di Franco, morto dopo agguato camorra. 3 vittime in 24 ore

NAPOLI – E’ morto Massimiliano Di Franco, 41 enne pregiudicato considerato vicino al clan Misso, vittima di un agguato ieri notte, nel centro storico di Napoli.

In totale sono 3 le vittime di agguati di camorra nelle ultime 24 ore dopo il duplice omicidio ad Arzano.

Massimiliano Di Franco, raggiunto da diversi colpi di pistola al torace e al volto esplosi da uno sconosciuto che poi si è allontanato precipitosamente, Di Franco era stato soccorso all’ospedale ”Loreto Mare” dove era stato sottoposto ad intervento chirurgico. Le sue condizioni, tuttavia, sono apparse subito gravissime ai sanitari precipitando nel corso della notte. L’agguato è avvenuto in vico Consolazione, poco lontano da Via Foria. Sull’episodio sono in corso le indagini della polizia.