I marò trasferiti dal carcere: Girone e Latorre vanno a Kochi

Pubblicato il 25 Maggio 2012 8:28 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 9:45

NEW DELHI – I due marò italiani arrestati in India hanno cambiato carcere. Massimiliano Latorre e Salvatore Girone hanno lasciato definitivamente il carcere di Trivandrum e sono stati trasferiti verso la Borstal School di Kochi, loro nuova residenza in attesa degli sviluppi del processo.

I due marò hanno fatto tappa durante il trasferimento a Kollam, dove il giudice istruttore A.K. Gopakumar ha preso formalmente atto del dossier contenente le accuse nei loro confronti, disponendo un nuovo periodo di carcere giudiziario.

Nella Borstal School, un ex riformatorio ora adibito ad uffici e che è stato dichiarato ”dipendenza” del carcere di Trivandrum, Latorre e Girone saranno sistemati in due stanze, ha ancora detto la fonte italiana, ed avranno uno spazio per loro per potersi muovere e svolgere esercizi fisici. ”Come previsto – ha concluso – le autorità del Kerala hanno realizzato dei lavori ed ora tutto è pronto per accogliere i due”.

Per quanto riguarda invece l’udienza di libertà dietro cauzione che era prevista per il 25, il giudice dell’Alta Corte di Kochi, N.K. Balakrishnan, ha disposto il suo rinvio a lunedì 28 maggio.