Massimiliano Latorre si sposa con Paola Moschetti. Presente il ministro Trenta, l’altro marò non può

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2019 15:10 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2019 15:14
Massimiliano Latorre si sposa con Paola Mochetti. Presente il ministro Trenta, l'altro marò non può

Massimiliano Latorre si sposa con Paola Mochetti. Presente il ministro Trenta, l’altro marò non può

ROMA – Fiori d’arancio a Roma per il marò Massimiliano Latorre. Anzi, fiori tricolori: così era ornata la chiesa dell’Ordinariato militare a Roma, dove si è celebrato il matrimonio del fuciliere della Marina con Paola Moschetti, sempre al suo fianco nella complessa querelle internazionale con l’India.

Presente anche il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. Alla cerimonia era invece assente l’altro marò Salvatore Girone perché i due militari non possono avere contatti a causa delle condizioni poste dalla Corte Suprema indiana per la loro permanenza in patria. L’8 luglio comincerà all’Aja l’ultima udienza dinanzi al Tribunale arbitrale internazionale che dovrà stabilire chi tra India e Italia potrà giudicare i due marò per l’incidente avvenuto al largo del Kerala, il 15 febbraio 2012, in cui morirono due pescatori indiani.

Massimiliano Latorre e Salvatore Girone furono accusati dell’omicidio di due pescatori indiani scambiati per pirati mentre erano impegnati in una missione di protezione internazionale della nave mercantile italiana Enrica Lexie nel sud dell’India.

5 x 1000

All’amico e compagno di disavventura Girone, Latorre ha dedicato questo post sui social: “Caro Salvo, oggi non potremo festeggiare il mio matrimonio e di Paola con te, ma ti assicuro che, se non fisicamente, sarai e sarete tu, Vania, Michele e Martina, con noi. Spero potremo rifarci molto presto di tutto. Voi avete vissuto tutti i momenti nostri e dopo le lacrime ora speriamo arrivino i sorrisi, fratello mio. Per mare e per Terram… San Marco”. (Fonte: Ansa)