Massimo Giuseppe Bossetti, casa perquisita: foto, biglietto di S. Valentino…

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Luglio 2014 10:13 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2014 10:14
Massimo Giuseppe Bossetti, casa perquisita: foto, biglietto di S. Valentino...

Massimo Giuseppe Bossetti, casa perquisita: foto, biglietto di S. Valentino…

BERGAMO – Foto, un biglietto di San Valentino scritto dalla moglie Marita, fatture, figurine. E’ una parte dei 34 oggetti sequestrati in casa Bossetti, la villetta di Mapello sotto i sigilli della magistratura da oltre un mese. L’abitazione di Massimo Giuseppe Bossetti, in carcere con l’accusa di aver ucciso Yara Gambirasio, è stata nuovamente rivoltata come un guanto alla ricerca di ogni minimo dettaglio che possa ricondurre a Yara o che possa provare (o smentire) la versione dei fatti data dal carpentiere.

Gli inquirenti si sono concentrati per esempio sulle figurine dei figli di Bossetti, tre bambini tra i 13 e gli 8 anni. Lui infatti aveva spiegato di essersi trovato spesso vicino al centro sportivo frequentato dalla giovanissima ginnasta semplicemente perché lì all’angolo si trovava un’edicola dove comprava le figurine ai figli.

«I miei bambini mi chiedevano se riuscivo a trovare le figurine di Yu gi oh e di Top gun. Mi fermavo lì, perché era l’ultima edicola prima di arrivare a casa». Il sospetto degli inquirenti però è che l’edicola fosse solo una scusa per agganciare la ragazzina.