Massimo Giuseppe Bossetti è il nipote della donna di servizio di casa Gambirasio

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2014 1:55 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2014 1:58
Massimo Giuseppe Bossetti è il nipote della donna di servizio di casa Gambirasio

Yara Gambirasio

MILANO – Massimo Giuseppe Bossetti, l’uomo arrestato perché accusato di essere il presunto killer di Yara Gambirasio, sarebbe il nipote biologico (non anagrafico perché figlio illegittimo) della donna di servizio della famiglia Gambirasio. Non si esclude, dunque, che l’uomo conoscesse Yara.

Aurora Zanniquesto è certo, la conosceva da quando era piccola, perché lavorava come colf presso l’abitazione della famiglia Gambirasio. Ma Aurora Zanni è anche la cognata di Giuseppe Guerinoni, l’autista di pullman morto nel 1999 che la genetica ha individuato al 99,999987 come il padre naturale del cosiddetto “ignoto 1”, come fu battezzato dalla scientifica il dna killer della ginnasta tredicenne.

La madre di Massimo Giuseppe Bossetti fu sottoposta al test del dna alcuni mesi fa. La svolta è avvenuta grazie a una segnalazione di un vecchio amico di Giuseppe Guerinoni che raccontò della relazione clandestina avuta dall’uomo. L’inviata Ilaria Cavo nel corso della trasmissione Delitti e Segreti, in onda su Canale 5 ha detto che la mamma di Bossetti si chiamerebbe Ester e vivrebbe a Terno d’Isola, un altro paesino a pochi chilometri da Brembate e Mapello. All’anziana donna i carabinieri erano arrivati sulla base di alcune voci di paese che le avevano attribuito una frequentazione negli anni Sessanta con Giuseppe Guerinoni.

Le foto del presunto assassino (via Facebook)

Le foto del caso Yara