Massimo Giuseppe Bossetti e Marita Comi in crisi prima del delitto Yara

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2014 13:09 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2014 13:09
Massimo Giuseppe Bossetti e Marita Comi in crisi prima del delitto Yara

Massimo Giuseppe Bossetti e Marita Comi in crisi prima del delitto Yara

BERGAMO – Massimo Giuseppe Bossetti e la moglie Marita Comi erano in crisi. A testimoniarlo, scrive TgCom24, il fatto che nei 10 giorni prima dell’omicidio di Yara Gambirasio e nei 6 giorni successivi tra Bossetti e la moglie non ci furono né chiamate, né sms. Un dialogo inesistente, e una situazione ben diversa da quella di “rapporto idilliaco” descritta dai due.

TgCom24 scrive:

“I tabulati esaminati dai carabinieri del Ros dimostrano che tra il muratore di Mapello e la moglie Marita Comi, 40 anni, per 16 lunghissimi giorni non c’è mai stato neppure una telefonata o un sms. E la distanza comunicativa tra i due coniugi è ritenuta assai importante dagli investigatori e dagli inquirenti perché non va dimenticato che la morte della ragazzina è un delitto a sfondo sessuale”.

Foto Ansa