Massimo Giuseppe Bossetti spesso nei luoghi frequentati da Yara. Fino a 3 anni fa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2014 17:06 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2014 20:24
Massimo Giuseppe Bossetti spesso nei luoghi frequentati da Yara. Fino a 3 anni fa

Massimo Giuseppe Bossetti (Foto da Facebook)

BREMBATE DI SOPRA (BERGAMO) – Omicidio di Yara Gambirasio, ora che Massimo Giuseppe Bossetti è stato arrestato la gente a Brembate di Sopra (Bergamo) inizia a ricordare quel muratore abbronzato spesso in giro nei luoghi frequentati dalla ragazzina. Fino a due-tre anni fa, poi più nulla.

Ricorda Francesca, titolare del centro estetico Oltremare: “Veniva a farsi una doccia solare una o due volte alla settimana. Alla fine del 2010 non l’ho più visto”. Cioè proprio nel periodo in cui il centro ha cambiato sede, spostandosi da via Dolgotti, la strada vicina a quella della casa dei Gambirasio, ad un altra zona.

Anche al centro sportivo frequentato da Yara Bossetti si vedeva spesso, riferisce Marco Imarisio sul Corriere della Sera. Eppure lui lì non aveva figli che facevano nuoto o ginnastica. La sua casa dista 7 chilometri. In mezzo ci sono tre centri estetici, diversi bar e supermercati. Ma lui veniva al centro Oltremare, alla Città dello Sport e anche al Carrefour di Brembate di Sopra. Anche lì da tre anni non lo vedono più. E l’auto di Bossetti è stata notata diverse volte in via don Giovanni Sala, la strada in cui si aprono le uscite secondarie della palestra in cui Yara è stata vista l’ultima volta.