Matera, con bastone di legno si scaglia contro poliziotto e lo ferisce: arrestato immigrato

di Redazione blitz
Pubblicato il 21 settembre 2018 14:23 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2018 14:23
matera polizia

Matera, con bastone di legno si scaglia contro volante della Polizia: arrestato immigrato

MATERA – Un 22enne originario del Niger ha prima danneggiato le infrastrutture per il palco che questa sera, 21 settembre, ospiterà il concerto di Max Gazzè e poi si è scagliato con una volante della Polizia intervenuta dopo diverse segnalazioni al 113. Il tutto armato di un bastone di legno.

All’arrivo di una delle Volanti il giovane 22enne, regolarmente in Italia, si è diretto verso gli agenti imbracciando il bastone con il quale ha colpito il veicolo di servizio danneggiando uno specchietto retrovisore. C’è stato poi un corpo a corpo con uno degli agenti, quindi lo straniero ha tentato una breve fuga subito arginata dall’arrivo dell’altra Volante che lo ha definitivamente bloccato nei pressi del Parco del Castello di Matera. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio.

Dopo le procedure di identificazione il giovane, con precedenti di polizia per furto ed altri reati, è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’agente ferito nella colluttazione ha riportato lesioni guaribili in sei giorni.

Il giovane è accusato di violenza, resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto in luogo pubblico di strumenti atti ad offendere.