Maturità 2015, su sito Miur commissioni e novità prove

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2015 13:10 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2015 13:10
Maturità 2015, su sito Miur commissioni e novità prove

Maturità 2015, su sito Miur commissioni e novità prove

ROMA – Le commissioni e le novità sulle prove dell’esame di Maturità del 2015 saranno disponibili sul sito del Miur dal 5 giugno. In attesa della prima prova di italiano che si svolgerà il prossimo 17 giugno, gli studenti si preparano anche alle novità degli esami. La maturità 2015 vedrà infatti l’esordio dei nuovi indirizzi di studio inseriti 5 anni fa dalla riforma Gelmini, come il liceo musicale e coreutico, mentre per i licei linguistici la seconda prova è stata decisa dal Miur e sarà lingua straniera 1.

CALENDARIO – La prima prova di italiano si svolgerà il 17 giugno, mentre la seconda prova è prevista per il 18 giugno. La terza prova, il “quizzone”, arriverà come al solito qualche giorno dopo le due prove e precisamente il 22 giugno. Una volta finiti gli scritti, i maturandi dovranno affrontare la prova orale.

NOVITA’ PROVE – La riforma Gelmini entra nel vivo, con nuovi indirizzi e nuove modalità di prove. Eccone alcune divise per indirizzo di studio.

Second prova liceo scientifico 2015: Matematica, ma dai prossimi anni potrebbe arrivare anche Fisica o Scienze naturali, quest’ultima solo per i licei scientifici di scienze applicate.

Seconda prova liceo linguistico 2015: Lingua straniera 1. La lingua cambierà a seconda degli indirizzi seguiti dagli studenti, che non potranno più scegliere in quale lingua svolgere la seconda prova come in passato.

Seconda prova liceo musicale e coreutico 2015: Teoria analisi e composizione della musica per la sezione musicale, mentre la prova sarà su Tecniche della danza per la sezione coreutica. Queste le due sezioni che si troveranno per la prima volta, dalla loro introduzione, ad affrontare una prova di maturità.

A disposizione degli studenti ci saranno tastiere, cuffie, riproduttori di file audio e tutto il necessario per realizzare composizioni, mentre i ballerini dovranno dimostrare di saper ballare tra passi adagio, salti e passi sulle punte.

COMMISSIONI – L’elenco delle commissioni sarà disponibile sul sito del Miur dal 5 giugno e come negli altri anni si tratterà di commissioni miste, per metà composte da commissari esterni e per l’altra metà da docenti della scuola. Esterno anche il presidente della commissione.

MATURITA’ ANTICIPATA – Tra le novità per i ragazzi più dotati arriva la possibilità di svolgere l’esame di maturità al quarto anno, se hanno ottenuto una votazione non inferiore a 8 su 10 in tutte le materie, compresa la condotta, oppure che hanno una votazione non inferiore a 7 su 10 in tutte le materie e almeno 8 in condotta, senza mai essere stati bocciati o aver avuto debiti durante i primi due anni del triennio.