Maturità 2018, prima prova: Giorgio Bassani, Moro e De Gasperi, clonazione…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 giugno 2018 9:31 | Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2018 10:27
Maturità 2018

Maturità 2018, prima prova

ROMA – La prima prova, quella d’italiano, apre l’esame di Maturità 2018. Oggi, mercoledì 20 giugno, i 509.307 studenti affronteranno la prima prova [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a partire dalle 8:30.

Chi affronta la maturità quest’anno entrerà nella storia, perché sarà l’ultima maturità “lunga”, visto che dal prossimo anno entrerà in vigore quella introdotta da la Buona scuola bis, che riduce le prove scritte a due sole e accorcia i tempi per gli orali. A valutare le prove del mezzo milione di studenti, suddivisi in 25.606 classi, saranno 12.865 commissioni.

Sei le ore a disposizione per completare il tema di italiano, che è articolato su 4 tipologie: tema storico, tema di attualità, analisi del testo, saggio breve o articolo di giornale.

Tracce prima prova maturità 2018

Analisi del testoIl giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani

Saggio breve artistico-letterario: la solitudine nell’arte e nella letteratura (con brani di Petrarca, Pirandello, Quasimodo, Merini, Dickinson e immagini di opere di Giovanni Fattori, Munch, Hopper)

Saggio breve socio-economico: la creatività, dote d’immaginare, come risultato di talento e caso

Saggio breve storico-politico: masse e propaganda (con brani di Giulio Chiodi e Andrea Baravelli)

Saggio breve tecnico-scientifico: il dibattito bioetico sulla clonazione (con un articolo di Elisabetta Intini tratto da Focus.it)

Tema Storico: De Gasperi ed Aldo Moro

Tema di attualità: il principio dell’uguaglianza formale e sostanziale nella Costituzione.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other