Maturità 2018, seconda prova: Aristotele al Liceo Classico, allo Scientifico la macchina per produrre mattonelle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2018 8:54 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 13:27
maturità 2018 seconda prova

Maturità 2018, al via la seconda prova

ROMA – Il giorno della seconda prova della Maturità 2018 è arrivato. Sono la versione dal greco per il Classico e le prove di maturità sulle materie che più caratterizzano il tipo di scuola che hanno frequentato nel loro corso di studi. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] I ragazzi ammessi alla maturità sono stati il 96,1 per cento dei frequentanti e ieri, mercoledì 20 giugno, hanno iniziato gli esami con il tema, potendo scegliere come da qualche anno a questa parte tra diverse tipologie di tracce, compresa un’analisi del testo.

La terza prova, predisposta da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 25 giugno. Con slittamento al 27 giugno nelle scuole sede di seggio, in caso di ballottaggi.

La traduzione della versione di greco sottoposta agli studenti del liceo classico che stanno sostenendo la seconda prova scritta dell’esame di maturità è un testo greco del filosofo Aristotele. È un brano tratto dall’Etica nicomachea, un insieme di appunti su varie questioni morali; il paragrafo da tradurre, in particolare, viene dal frammento 1155a e contiene alcune valutazioni sull’amicizia. Si può considerare più difficile dei brani che di solito vengono assegnati alla maturità: sia per la complessità della sintassi di Aristotele, che al contrario di molti autori greci prevede molte contrazioni e parole sottintese, sia perché raramente lo si traduce dal greco: di solito viene studiato durante le ore di filosofia, tradotto in italiano.

La traccia del primo problema per il liceo Scientifico, dove la seconda prova è di Matematica, riguarda il funzionamento di una macchina adoperata nella produzione industriale di mattonelle per pavimenti. Il secondo problema è più tradizionale, si tratta dello “studio di una funzione”. Si conferma la differenziazione tra una traccia (primo problema) basata su esempi pratici di vita reale, e una traccia (secondo problema) più “classica” dedicato allo studio di una funzione.

Nel questionario dello Scientifico tra le richieste ci sono: dimostrare che il volume di un cilindro iscritto in un cono è minore della metà del volume del cono, un problema sui dadi e il calcolo della grandezza di staccionata.

Al liceo Artistico, per l’indirizzo pittorico, secondo i rumors su Repubblica, la traccia della maturità sembrerebbe dedicata ai sogni e all’utopia partendo da citazioni di Kennedy e Martin Luther King. Al candidato viene chiesto dovrà elaborare un’opera grafico-pittorica. Per l’indirizzo Architettura e Ambiente si chiede la progettazione per la costruzione di un edificio commissionato da una casa di moda che vuole integrare gli spazi con zone espositive e di rappresentanza. Per l’indirizzo Design ai maturandi viene richiesto di progettare un complemento d’arredo, commissionato a una start up di giovani designer da un noto brand di una catena di ristoranti. Gli studenti che seguono l’indirizzo di lingua inglese devono analizzare e commentare un articolo sugli acquisti “irrazionali” e più in generale sul comportamento degli acquirenti quando ricevono consigli sulla vendita di particolari beni.

Al liceo delle Scienze umane è uscita la traccia: “Diritti umani e e principi democratici” Nella prova un brano di Conrad P. Kottak da “Antropologia culturale” e di Chiosso da “I significati dell’educazione. Teorie pedagogiche e della formazione”.

Per ITIA Informatica, la seconda prova è su Sistemi e reti: si chiede di progettare un sistema di gestione per una società di spedizione pacchi, attiva su tutto il territorio nazionale, per varie tipologie di clienti.

A Economia aziendale, l’indirizzo per Amministrazione, finanza e marketing prevede l’analisi di bilancio di un’azienda attiva nel settore della tecnologia.

Per Costruzioni, ambiente e territorio la traccia della seconda prova di maturità propone una prova in cui stimare il valore di un’eredità e le quote dei singoli eredi, partendo da una serie di dati su un terreno e un fabbricato.

Per l’indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica – articolazione Elettrotecnica, negli Istituti tecnici, la traccia richiede al candidato di cimentarsi con un sistema di smistamento dei prosciutti in un prosciuttificio.

Il testo oggetto della traccia della seconda prova di inglese dell’Istituto tecnico indirizzo Turismo è “The rise of ‘bleisure trips’”, un articolo del Telegraph di Rose Mary Murray-West. Gli studenti devono fare un’analisi del testo e una produzione scritta.