Maturità 2019, tracce prima prova: Gino Bartali nel tema di attualità tra sport e storia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 giugno 2019 9:01 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2019 9:09
Maturità 2019, tracce della prima prova: Gino Bartali nel tema di attualità tra sport e storia

Maturità 2019, tracce prima prova: Gino Bartali nel tema di attualità tra sport e storia (foto Ansa)

ROMA – Maturità 2019, tracce prima prova: si parla di Gino Bartali nel tema di attualità tra sport e storia. Partendo da un articolo di Cristiano Gatti del 2013, i ragazzi dovranno riflettere sui meriti non solo sportivi del Bartali uomo che con la sua bicicletta non ha esitato a infilare nel telaio documenti falsi per consegnarli agli ebrei braccati dai fascisti salvandoli dalla morte. 

“Cari ragazzi – ha scritto su Twitter il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti –  è arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! Buon lavoro a tutti e ricordatevi ‘La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità’ (Lucio Anneo Seneca)”. 

Tre le tipologie di tracce tra cui potranno scegliere gli studenti: la tipologia A, quindi analisi del testo; la tipologia B, ovvero il testo argomentativo; la tipologia C, il classico tema di attualità.

5 x 1000

Le commissioni d’Esame coinvolte quest’anno sono 13.161 per 26.188 classi. I candidati iscritti alla Maturità sono 520.263, di cui 502.607 interni e 17.656 esterni. Il tasso di ammissione all’Esame è stato del 96,3%. (Fonte Ansa).