Maturità, oggi la seconda prova: greco al classico e matematica allo scientifico

Pubblicato il 23 Giugno 2010 8:04 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2010 8:34

Dopo il tema di italiano di ieri, oggi i 500.694 maturandi alle prese con l’Esame di Stato dovranno affrontare la seconda prova scritta. Anche questa, come la prima, è predisposta dal ministero dell’Istruzione, ma varia da indirizzo a indirizzo. Gli studenti del liceo classico dovranno affrontare una versione di greco, quelli dello scientifico matematica, lingua straniera al linguistico, figura disegnata per l’artistico. Vietati, anche oggi, telefonini, palmari e pc: gli studenti potranno portare in classe, come da tradizione, solo dizionari di lingua e calcolatrici non programmabili.

La seconda prova scritta, come le altre due, conterà al massimo 15 punti per il voto finale. Altri 30 punti si sommeranno dagli orali, che si vanno ad aggiungere alla “dote” di 25 punti di credito accumulati attraverso gli esiti scolastici degli ultimi tre anni ed eventuali attività extra-didattiche certificate. Gli studenti migliori, poi, potranno contare su 5 punti di bonus che le commissioni avranno la facoltà di assegnare: ma per ottenere il bonus, secondo le linee guida del Miur, bisognerà aver ottenuto almeno 15 punti di credito e 70 punti nelle prove d’esame.