Maturità, orali conclusi entro 18 luglio: tempi accelerati per test università

Pubblicato il 14 Maggio 2013 15:05 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2013 15:08
Maturità, orali conclusi entro 18 luglio: tempi accelerati per test università

Maturità, orali conclusi entro 18 luglio: tempi accelerati per test università

ROMA – Entro il 18 luglio gli orali degli esami di maturità dovranno essere conclusi. A dare l’accelerazione ai tempi per lo svolgimento dell’esame di maturità del 2013 una nota del ministero dell’Istruzione. L’accelerazione servirà ai maturandi per poter sostenere i test d’ingresso ai corsi universitari  a numero chiuso, le cui date sono state anticipate dall’ex ministro Francesco Profumo. La nota è stata inviata ai presidi e ai direttori degli uffici scolastici regionali.

Il ministero della nota spiega che si tratta di una conferma a quanto già stabilito in una circolare dello scorso 24 aprile e che la trasmissione al sistema informativo del dicastero di viale Trastevere (Sidi, Area ‘Esiti Esami di Stato’) dei risultati di esame ”deve improrogabilmente concludersi entro il 18 luglio 2013, per non pregiudicare i diritti degli studenti a partecipare ai test d’ingresso all’Università, stante l’anticipazione alle prove di accesso ai corsi di laurea a numero programmato”.

Nella nota si forniscono indicazioni operative per l’utilizzo della procedura informatizzata da parte delle segreterie scolastiche e delle commissioni d’esame. Si informa pure che per la presentazione di tutte le novità relative al sistema informatico degli esami di Stato (Plico Telematico, Esiti Esami di Stato, Commissione Web), viene attivata nel mese in corso una capillare campagna di informazione che prevede un incontro con i referenti informatici degli Uffici Scolastici Regionali, previsto il 17 maggio, e lo svolgimento sulla piattaforma didattica del Ministero (Sidi Learn) di un corso assistito da Tutor esperti, rivolto alle segreterie scolastiche.