Maurizio Frenquelli, il comandante dei vigili con la falsa laurea

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2015 23:22 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2015 23:22
Maurizio Frenquelli, il comandante dei vigili con la falsa laurea

Maurizio Frenquelli, comandante dei vigili di Chiavenna

CHIAVENNA (SONDRIO) – Maurizio Frenquelli, comandante dei vigili di Chiavenna, in provincia di Sondrio, non è in possesso di una laurea in Giurisprudenza e Scienze Giuridiche come invece figura nel suo curriculum vitae. Così recitava un esposto anonimo giunto nell’ufficio del sindaco di Chiavenna, Luca Della Bitta. Il primo cittadino ha subito segnalato la vicenda alla Procura di Sondrio che ora indaga sul comandante che dallo scorso 1 aprile ha lasciato il comando di Colico, in provincia di Lecco, per guidare unicamente gli agenti di Chiavenna, al cui vertice si trova da 5 anni.

Frenquelli, 50 anni, ora rischia di essere incriminato per falso in atto pubblico e altre possibili imputazioni che potrebbero addirittura sfociare nel licenziamento. Ma ha ammesso di non avere mai conseguito quella laurea. “Non ho usato quel titolo falso per i concorsi o per conseguire posizioni nella pubblica amministrazione. L’ho presentata dopo che ero già stato nominato comandante. Ciò significa che avevo già i titoli per ricoprire quell’incarico”, si è difeso.

“Ho prodotto questa falsa laurea – ha aggiunto – in un momento di difficoltà personale. Mi mancavano da tempo un paio di esami per fare la tesi, ma a causa del molto lavoro e degli impegni familiari non riuscivo a finire e, pressato da più parti affinché ultimassi l’università, a un certo punto ho detto che mi ero laureato. Ho chiaramente commesso un errore di cui mi rammarico, ma da questo falso documento non ho ottenuto vantaggi o punteggi”.

Il suo avvocato Marco Del Curto sottolinea: “E’ da sottolineare che il comandante Frenquelli è stato ed è un preziosissimo servitore della città di Chiavenna”. A livello provinciale Frenquelli è stato protagonista di brillanti risultati in diverse indagini.