Medico in ferie non trova sostituto e avvisa i pazienti: “Vi raccomando al Padreterno”

Pubblicato il 18 agosto 2010 13:52 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 14:23

”Non ho trovato un sostituto: allora vi raccomando solo al Padreterno”. L’avviso è di un medico di Palma Campania che, partito per le ferie, si rivolge in questo modo ai pazienti. Una lettera, secondo quanto pubblica ‘Il Mattino’, che avrebbe scatenato fra l’altro la febbre del lotto: la gente del posto si gioca i numeri 12, che nella ‘smorfia’ corrisponde a ‘il medico’; 72, e cioé ‘la meraviglia’, e 2 che corrisponde invece a ‘la lettera’.

”Per un lungo anno ognuno ha detto non vedo l’ora di andare in ferie, per poi accorgersi quanto questo mese è maledetto – comincia la lettera di Aniello Lauri -. Anche io medico e politico mediocre con sacrificio non mi sottraggo al rituale”.

”Stacco la spina e con bagagli, anguria e cianfrusaglie raggiungo la mia famiglia. Non vi prolungate troppo a suonare il campanello – conclude -, l’allarme rischia di andare tilt. Basta un colpo e se ci sono vi rispondo. Non vi raccomando a nessuno, solo al Padreterno”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other