Melania Rea, trovato Dna maschile sotto le unghie: non è di Parolisi

Pubblicato il 21 Novembre 2011 12:40 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2011 12:40

Salvatore Parolisi

ROMA – Trovato un Dna maschile sotto le unghie di Melania Rea, ma non è di salvatore Parolisi. Il medico legale Adriano Tagliabracci ha trovato tali tracce nell”ultimo esame effettuato. Parolisi, il marito della Rea, è l’unico indagato per l’omicidio della donna. La traccia, anche se esigua, permetterebbe il confronto con altri profili genetici. Secondo Nicodemo gentile e Valter Biscotti, gli avvocati di Parolisi, l’indagine degli investigatori è condotta a senso unico”, ma la nuova prova del dna scagionerebbe il loro assistito.

In attesa dell’udienza in Corte di Cassazione del 28n novembre, che dovrà decidere sulla scarcerazione di Parolisi, i legali del marito della rea dichiarano che la traccia di dna maschile trovata sul corpo della donna confermerebbe l’innocenza del caporalmaggiore.