Meledugno, scontro tra moto e bici: morti Antonio Maniglio e Diallo Boubacar

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2018 16:28 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2018 16:28
Incidente mortale a Meledugno: bici contro moto

Meledugno, scontro tra moto e bici: morti Antonio Maniglio e Diallo Boubacar

LECCE – Un violento scontro tra una moto e una bici la sera del 4 aprile ha provocato due vittime a Meledugno, vicino Lecce: si tratta di Antonio Maniglio, 46 anni, e di Diallo Boubacar, 28 anni.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Maniglio, originario di Calimera, era alla guida della sua moto, una Yamaha XT600 e si è scontrato con la bici di Boubacar, originario della Nuova Guinea, che secondo una prima ricostruzione era sprovvista di luci. Non è ancora chiaro se lo scontro sia avvenuti frontalmente o se si sia trattato di un tamponamento.

L’impatto tra i due mezzi è stato violentissimo e a dare l’allarme sono stati i passanti che hanno assistito all’incidente. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118, ma per i due uomini non c’è stato nulla da fare. Ora i carabinieri hanno eseguito i rilievi per stabilire la dinamica dell’incidente mortale avvenuto per le strade di Meledugno, in provincia di Lecce.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other