Melpignano, blocco di cemento si stacca dal cavalcavia e sfiora un’auto di passaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2018 14:40 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2018 14:40
Melpignano, blocco cemento cade da cavalcavia su statale 16

Melpignano, blocco di cemento si stacca dal cavalcavia e sfiora un’auto di passaggio

LECCE – Un blocco di cemento si è staccato dal cavalcavia della Statale 16 in Puglia e ha sfiorato un’auto di passaggio. L’incidente è avvenuto intorno alle 7 del mattino del 14 dicembre, a meno di 24 ore da un altro cedimento avvenuto nel pomeriggio di giovedì 13 da un altro ponte ad appena qualche chilometro di distanza, nel territorio di Melpignano in provincia di Lecce.

Un giovane di Corigliano a bordo della sua auto ha rischiato di essere colpito dal blocco di cemento e ha lanciato l’allarme. Una tragedia evitata, ma che ha inevitabilmente riaperto il dibattito sulla sicurezza e sulla manutenzione di ponti e cavalcavia. Inoltre, dallo stesso cavalcavia circa venti giorni fa erano già caduti dei calcinacci ed era stato necessario chiudere la strada per consentire ai tecnici di intervenire.

Un episodio che si è ripetuto anche il 14 dicembre e che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Maglie, che hanno eseguito i sopralluoghi del caso e delle forze di polizia per interdire il traffico. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’Anas per verificare la staticità del ponte e ripulire la carreggiata dai detriti. Il tratto di strada interessato per chi viene da Lecce infatti è stato ristretto con rallentamento del traffico.