Meningite in crociera, tre casi a bordo: Msc Orchestra attracca a Livorno

Pubblicato il 7 ottobre 2012 18:41 | Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2012 19:47
Msc

(LaPresse)

LIVORNO – Due membri dell’equipaggio sono affetti da meningite batterica. Per questo motivo una nave da crociera Msc, la Orchestra, è attraccata al porto di Livorno la mattina del 7 ottobre. I due malati, un indonesiano di 32 anni e un filippino di 30, sono stati  ricoverati nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Livorno. Si attendono ora le indicazioni dell’autorità sanitaria marittima per sul tipo di intervento da eseguire a bordo per i 2.200 passeggeri della Orchestra.

C’e’ un terzo caso sospetto di meningite per un altro membro dell’equipaggio della nave da crociera Msc ‘Orchestra’ nel porto di Livorno. Il paziente avrebbe accusato sintomi piu’ lievi ma e’ comunque in corso il ricovero in ospedale per gli accertamenti del caso.

Francesco Genovesi, primario del dipartimento di emergenza e urgenza, ha giudicato “importanti” le condizioni dei due ricoverati: “La situazione è sotto controllo. Stiamo aspettando le indicazioni dell’autorità di sanità marittima per capire se dobbiamo intervenire direttamente con la profilassi, una pasticca di antibiotico da 500 mg per gli adulti e uno sciroppo per i bambini, oppure fornire soltanto i medicinali a bordo, ma abbiamo in ogni caso 24 ore di tempo. Credo che la nave possa ripartire tra un’ora, più o meno come da programma. Sono comunque ancora in corso gli accertamenti per capire con quante persone dei passeggeri i due membri dell’equipaggio sono stati in contatto. Sembra comunque fossero addetti alla sala macchine e quindi i contatti con i passeggeri dovrebbero essere stati molto limitati”.