Merano, albero crolla durante bufera: gravi una donna tedesca e il figlio di tre anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2019 18:41 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2019 19:19
Merano, albero crolla durante bufera: grave una donna tedesca e il figlio di tre anni (foto d'archivio Ansa)

Merano, albero crolla durante bufera: grave una donna tedesca e il figlio di tre anni (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Madre e figlio di tre anni sono stati colpiti da un albero a Merano, in provincia di Bolzano, l’11 giugno. I due turisti tedeschi sono stati travolti dall’albero secolare, che si è spezzato in due durante una bufera. Subito sono scattati i soccorsi, ma le condizioni dei due feriti sono gravissime-

L’incidente si è verificato nel pomeriggio di martedì 11 giugno nei pressi del ponte della Posta, dove una forte raffica di vento ha spezzato in due il grosso albero che è finito nel cortile di un bar. Sul posto sono intervenuti le ambulanze e le forze dell’ordine.

La donna è stata stabilizzata sul posto e ora è ricoverata a Merano, mentre il bimbo ha subito un grave trauma cranico e si trova all’ospedale di Bolzano. Non sarebbero in pericolo di vita. I due sono rimasti completamente sepolti sotto l’albero e i vigili del fuoco hanno dovuto procedere a fatica con le motoseghe per accedere ai due feriti. Sul posto sono intervenuti la Croce rossa e la Croce bianca e i vigili urbani di Merano. 

5 x 1000

Il crollo è stato causato da una forte raffica di vento, che si è improvvisamente alzato annunciando l’arrivo di un temporale. Alla stazione meteorologica di Marlengo, poco lontano da Merano, è stata registrata una raffica di 85 km/h. L’incidente si è verificato in pieno centro sulle passeggiate d’Inverno, che costeggiano il fiume Passiria, nei pressi del Kursaal.