Merano (Bolzano): donna uccisa a coltellate nell’agriturismo di famiglia. Fermato il marito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2018 15:04 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2018 19:15
Merano (Bolzano): donna uccisa a coltellate nel suo appartamento (foto d'archivio Ansa)

Merano (Bolzano): donna uccisa a coltellate nel suo appartamento (foto d’archivio Ansa)

BOLZANO – Una donna, Alexandra Riffesser, 34 anni, è stata uccisa a coltellate in un appartamento di via Laurin a Merano (Bolzano). Al momento la dinamica è ignota.

Per il delitto è stato fermato il marito Johannes Beutel, un cittadino austriaco di 38 anni. Allarmata dalle grida è stata la sorella, che abita nella stessa casa, a chiamare la polizia. Quando è avvenuto l’omicidio i due bambini piccoli della coppia erano con la nonna in un’altra parte del maso.

Il presunto omicida è stato accompagnato al commissariato, dove ora viene sentito dal pm Igor Secco. All’uscita della casa l’uomo indossava ancora una maglietta macchiata di sangue.

L’omicidio è avvenuto nell’agriturismo Huber Hof, una zona molto frequentata dai turisti tedeschi in questa stagione. L’uomo è stato fermato e sottoposto all’interrogatorio della polizia e del magistrato di turno, il Pm Igor Secco.

IN AGGIORNAMENTO