Mercantile alla deriva nello Ionio. Sos: “Siamo in 400, equipaggio è fuggito”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Gennaio 2015 9:11 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2015 9:11
Mercantile alla deriva nello Ionio. Sos: "Siamo in 400, equipaggio è fuggito"

Mercantile alla deriva nello Ionio. Sos: “Siamo in 400, equipaggio è fuggito”

ROMA – – Un mercantile carico di migranti, abbandonato dagli scafisti, è andato alla deriva nello Ionio, a circa 40 miglia (64 km) da Capo di Leuca, in Puglia.  Dopo essersi fermato in mezzo al mare, avendo esaurito il carburante (e non per un blackout come si era appreso in un primo momento), il cargo è stato preso al traino dalla nave islandese di Triton. Un elicottero dell’Aeronautica Militare nella notte tra giovedì e venerdì 2 gennaio ha consentito a tre operatori della Capitaneria e a tre medici di calarsi sul cargo nelle prime ore del mattino di venerdì.

Il mercantile – lungo una sessantina di metri, con bandiera della Sierra Leone – era stato individuato da un aereo delle Capitanerie di Porto.