Messina, allarme maltempo: in pericolo zone alluvionate

Pubblicato il 18 Ottobre 2009 11:34 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2009 11:34

APOCALISSE MALTEMPO MESSINANon c’è pace per Messina, dopo l’alluvione delle scorse settimane. Un’ondata di maltempo, con piogge e forti raffiche di vento, continua a flagellare da diverse ore le zone del messinese colpite dalla disastrosa alluvione dell’1 ottobre scorso.

Il sindaco Giuseppe Buzzanca, nella sua qualità di autorità comunale di protezione civile, ieri aveva diffuso una nota informando gli abitanti della zona ionica che dal pomeriggio e per le successive 24-36 ore erano previste precipitazioni o temporali di forte intensità. Le forti piogge hanno anche rallentato le operazioni dei vigili del fuoco impegnati nella ricerca dei sei dispersi che mancano ancora all’appello, tra Scaletta Zanclea ed Altolia.

Intanto stamani i pasticceri di Messina offriranno, per la giornata domenicale, dolci agli sfollati nelle strutture alberghiere. Un’altra iniziativa di solidarietà è stata lanciata anche dall’ordine degli avvocati, in seguito a una richiesta avanzata dell’assessore comunale alle politiche sociali, Pinella Aliberti.

Il presidente dell’Ordine degli avvocati di Messina, Francesco Marullo, ha infatti confermato l’assistenza legale a sostegno delle comunità colpite dal disastro.

In particolare il Consiglio dell’Ordine ha messo a disposizione degli sfollati l’ufficio e l’attività di tutti i componenti per fornire, nelle strutture alberghiere, servizi di sportello informativo sul patrocinio giudiziale a spese dello Stato e promuovere la costituzione di un comitato tra gli iscritti al Foro di Messina in modo da garantire assistenza e consulenza gratuita.