Messina, imbrattati i manifesti di Fini: definito “Giuda”

Pubblicato il 10 Gennaio 2011 19:46 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2011 19:59

Alcuni dei manifesti appesi a Messina che annunciano la visita del presidente della Camera Gianfranco Fini, per sabato 15 gennaio, per la prima convention di Futuro e Libertà in città, sono stati imbrattati con scritte e simboli .

Fini è stato definito ‘Giuda’ e accanto al nome del leader di Fli sono apparse Stelle di David e croci celtiche. Il capogruppo di Fli a Palazzo Zanca, Nello Pergolizzi ha commentano: ”Si tratta di gesti ignobili, di persone vigliacche che non hanno il coraggio di confrontarsi apertamente con un avversario politico. Ma non vorrei dargli tutta questa importanza”.