Messina: Ilaria Boemi,16 anni, si accascia e muore. Con lei due ragazzi, spariti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2015 10:29 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2015 14:58
Ilaria Boemi

Ilaria Boemi

MESSINA – Aveva sedici anni, i testimoni raccontano di averla vista passeggiare con due coetanei sul lungomare a Messina. Ma poco dopo Ilaria Boemi è morta e i due ragazzi con lei sono spariti.

Il cadavere della ragazza è stato ritrovato sulla spiaggia del lungomare Ringo a Messinavicino al circolo del Tennis e della Vela. Un mistero per ora: Ilaria non aveva segni di violenza, non aveva segni sulle braccia che facciano pensare a un’overdose. Ma potrebbe aver assunto qualcosa per via orale, cosa che solo l’autopsia potrà spiegare.

Gli inquirenti stanno ascoltando i genitori, ci sono volute alcune ore per identificare la ragazzina perché non aveva documenti addosso.

Alcuni testimoni raccontano che la ragazza era in compagnia di due uomini che avrebbero attirato l’attenzione dei passanti quando la giovane si è sentita male. Ma sarebbero scappati all’arrivo degli agenti.

“Questo – spiega Giuseppe Anzalone, capo della squadra mobile di Messina, al Corriere della Sera – ci insospettisce molto, perchè se la ragazza ha avuto un semplice malore non si spiega perché i due si siano allontanati. Non ci sono segni sulle braccia della donna che possano far pensare ad un’overdose, ma potrebbe aver assunto qualche droga o altro per via orale. Stiamo vagliando comunque tutte le ipotesi e stiamo cercando di risalire all’identità della ragazza e di chi era con lei”.