Messina, tre detenuti evasi dopo aver piegato inferriata della palestra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 luglio 2017 10:29 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2017 11:04
Messina, tre detenuti evasi dopo aver piegato inferriata della palestra

Messina, tre detenuti evasi dopo aver piegato inferriata della palestra

MESSINA – Tre detenuti italiani, tutti di Messina, sono evasi dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto in Sicilia. Dovevano scontare pene comprese tra cinque e sei anni per reati legati alla tossicodipendenza. I tre hanno spaccato una inferriata della palestra e sono fuggiti.

La Polizia Penitenziaria dell’istituto di pena si è mobilitata per le ricerche. Sono coinvolti anche agenti liberi dal servizio. “Per quanto ci è dato di conoscere, in questo momento la situazione delle carceri italiane è tutt’altro che normale – dice l’Osapp – come invece dichiarato da alcuni dei vertici dell’attuale amministrazione penitenziaria agli organi di informazione anche televisivi. Le attuali evasioni, frutto di una politica penitenziaria dissennata che mette il detenuto al centro di ogni possibile diritto e concessione anche se non meritati, a discapito del personale di polizia penitenziaria, mettono a rischio soprattutto la civile convivenza e la sicurezza dell’inermi cittadini”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other