Mestre, camionista picchiato per un sorpasso. Tre rom denunciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2020 13:25 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2020 13:25
Mestre, camionista picchiato per un sorpasso. Tre rom denunciati

Mestre, camionista picchiato per un sorpasso. Tre rom denunciati (foto ANSA)

ROMA – Aggressione ai danni di un camionista in via Martiri della Libertà a Mestre.

Il camionista aveva ostruito la strada durante un sorpasso ad una Bmw X5.

Così tre rom a bordo di un suv hanno rincorso il camion, lo hanno bloccato e poi picchiato l’autista.

L’episodio è accaduto a Mestre, riporta Il Corriere del Veneto.

I tre rom avevano prima tentato di superare un’autocisterna, poi quando non ci sono riusciti hanno pensato bene di prendersela con l’autista.

Hanno iniziato a tamponare il mezzo pesante poi, appena sono riusciti a superarlo, hanno piazzato l’auto in mezzo alla strada per bloccare il tir e sono scesi, aspettando il camionista.

Sui sedili posteriori, sola, hanno lasciato una bimba di tre anni.

Solo l’intervento in massa della polizia locale e delle volanti ha impedito che la questione degenerasse ulteriormente.

L’aggressione ha portato al ricovero in ospedale dell’autotrasportatore e alla denuncia dei tre uomini, già pregiudicati. (fonte Corriere del Veneto