Meteo, 31 maggio tra freddo e piogge: estate “latitante”, arriverà l’8 giugno?

Pubblicato il 31 Maggio 2013 9:08 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2013 9:09
Meteo, 31 maggio tra freddo e piogge: estate "latitante", arriverà l'8 giugno?

Meteo, 31 maggio tra freddo e piogge: estate “latitante”, arriverà l’8 giugno?

ROMA – Risveglio tiepido per la città di Roma, con 10 gradi Celsius di primo mattino. Alba più tiepida a Napoli, dove il termometro segnava 13 gradi. A Milano invece un risveglio quasi caldo con 10 gradi, mentre a Torino le temperature mattutine sono crollate agli 8 gradi. Palermo quasi primaverile, con 17 gradi già alle 8 del mattino. Sembrano le temperature del risveglio di un tiepido novembre, invece sono quelle di un 31 maggio che di portare l’estate del 2013 proprio non ne vuol sapere.

Se le temperature sono basse rispetto alla media stagionale, la pioggia segna il suo record in questa primavera infinita e mai arrivata. Da Torino a Palermo, da Milano a Napoli e Roma, tutte le città si son svegliate il 31 maggio con maltempo: dalla pioggia e il diluvio del centro sud, al coperto  con nuvole minacciose di pioggia al nord. Anche a Palermo, soleggiata rispetto le altre, una nuvola seppur debole è annunciata dalle previsione de IlMeteo.it.

La primavera è passata, l’estate si fa attendere. C’è chi dice che non arriverà mai, come il meteorologo francese Laurent Cabrol. Una previsione che parla di estate con tempeste e diluvi ai primi caldi simil estivi al Nord Italia. Il centro e il sud invece potrebbero passare una calda estate, ben più torrida di quanto avrebbero mai sperato, nonostante di questo clima tra pioggia e continui sbalzi di temperature tutti si siano stufati.

5 x 1000

Tra il 31 maggio e il 4 giugno la speranza di estate si allontana. Le temperature minime andranno dai 9 ai 13 gradi, mentre le massime si muovono tra i 15 e i 24. Piogge e temporali copriranno tutta la penisola, arrivando dal nord Italia e proseguendo il proprio cammino fino al sud. Da mercoledì 5 giugno ci sarà un primo cambiamento: le minime andranno dai 15 ai 20 gradi e le massime toccheranno picchi di 26 gradi da Roma a Palermo. Un primo singhiozzo di estate che secondo le previsioni de ilMeteo.it scoppierà a partire da sabato 8 e domenica 9 giugno.

Ecco il meteo del week end 31 maggio – 2 giugno secondo le previsioni de IlMeteo.it

VENERDI’ 31 MAGGIO – Ancora piogge e rovesci al nord Italia sulle Alpi, in Trentino, nella provincia di Belluno, in Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Calabria tirrenica. I forti venti che spirano da ovest sulla Sardegna portano maltempo sull’isola. Nella serata peggiorano i rovesci, con temporali sempre più forti e intensi su Friuli, basso Lazio, campania e Calabria Tirrenica. Soleggiata invece la costa adriatica.

SABATO 1 GIUGNO – Sull’Italia insistono correnti settentrionali fresche, temporali al centrosud, ancora sul Friuli e Sardegna, nubi sul resto del nord con ancora piogge anche su Puglia. Il sole torna invece sul Piemonte, Ponente Ligure e Sicilia. Schiarite al nordovest nel pomeriggio, peggiora su nordest, tutto il centro sud e anche trapanese e nord Sicilia con temporali la sera al Sud, forti in Calabria.

DOMENICA 2 GIUGNO – Tempo migliore, con le ultime piogge sul Friuli mentre dal  pomeriggio nubi e piovaschi si muovono sul nord est, le zone interne del centro, il centronord Appennini e l’ovest Alpi: Dopo gli ultimi rovesci nel basso Lazio di rasserenerà la situazione meteo in serata.