Meteo aprile, sole e caldo fino a venerdì 4: poi nuvole e maltempo al Sud

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Aprile 2014 13:21 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2014 13:21
Meteo aprile, sole e caldo fino a venerdì 4: poi nuvole e maltempo al Sud

Meteo aprile, sole e caldo fino a venerdì 4: poi nuvole e maltempo al Sud

ROMA – Il caldo primaverile e il sole resteranno sull’Italia fino al 4 aprile, quando una perturbazione porterà maltempo al sud. Prima le nuvole, poi la pioggia. Ma sarà solo per poco tempo. Già da domenica 6 aprile tornerà il sole e il bel tempo su tutta l’Italia.

Il meteorologo Lorenzo Danieli spiega a Tgcom24:

“Per il momento il tempo si manterrà stabile e tranquillo grazie alla presenza di una vasta area di alta pressione che ostacolerà l’avanzata delle perturbazioni, anche se non mancheranno degli annuvolamenti estesi a parte del territorio. Tuttavia, questa struttura cederà improvvisamente aprendo la porta alla perturbazione numero uno di aprile che, con buona probabilità, andrà a investire con più efficacia le regioni del Centrosud, specialmente fra venerdì e sabato”.

Bel tempo, a parte la perturbazione che da venerdì arriverà sulla Spagna, ma colpirà solo il sud Italia:

“In realtà già da giovedì assisteremo a un graduale cambiamento della situazione a causa dei caldi venti di Scirocco che anticiperanno il passaggio del sistema nuvoloso, i quali da un lato favoriranno un crescente aumento delle nubi, dall’altro lato determineranno un sensibile rialzo termico con massime tipiche dell’inizio di giugno al Sud e nelle Isole. Il fine settimana si farà perdonare proprio sul finire regalando una giornata di domenica soleggiata non solo al Nord ma anche nelle altre regioni, salvo degli strascichi legati alla coda della perturbazione in allontanamento”.

Meteo mercoledì 2 aprile. 

Il bel tempo prevale su tutta l’Italia, secondo le previsioni de IlMeteo.it, a parte qualche debole pioggia in Liguria, Valle d’Aosta e Friuli. Nubi in aumento nel pomeriggio anche in Sardegna e sul Piemonte, mentre il sole resta sulle altre regioni.

Meteo giovedì 3 aprile.

La perturbazione dalla Spagna si avvicina e il tempo cambia. Dal pomeriggio nubi al nord e sulla Sardegna, oltre che sul centro Italia. Piogge e temporali dalla Sardegna si spostano anche su Lazio e Toscana nella notte, mentre in Piemonte scende la neve oltre i 1500 metri di quota. Il clima resta mite.

Meteo venerdì 4 aprile.

Piogge e temporali in Sardegna e sul centro Italia con l’arrivo della perturbazione. Precipitazioni anche sulle basse pianure del Nord, specie l’Emilia Romagna e il Piemonte sudoccidentale. Piogge anche su buona parte del Sud eccetto gran parte della Sicilia e zone ioniche. La neve cade sull’Appennino sopra i 1900 metri di quota.

Il tempo migliora in serata, con le piogge che restano sul versante adriatico e schiarite su Centro, Sardegna e Sud.