Meteo, con Ade giovedì picco di caldo a 40°. Meglio nel week end

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2013 14:04 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2013 14:15
Meteo, giovedì picco di caldo: fino a 40°. Nel week end si respira

(Foto Lapresse)

ROMA – Ancora caldo e afa su tutta Italia: le temperature sono destinate ad aumentare. Colpa dell‘anticiclone africano Ade. Mercoledì sarà allarme rosso a Brescia, dove i gradi percepiti saranno oltre 40, giovedì la situazione a rischio si estenderà a Bologna, Bolzano, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Trieste, Venezia e Verona. La città più torrida sarà Latina.

Il picco di caldo sarà tra giovedì e venerdì, con 36° nella Pianura Padana e 39° in Puglia, Basilicata (soprattutto nella zona tra Matera e Taranto), Calabria e Sicilia.

Giovedì sarà il giorno più caldo ovunque, anche se entro la serata forti temporali sul nordovest porteranno grandine sulle Alpi e parte della Valpadana centrale. Da venerdì nuova ondata di caldo nel Sud con le temperature che continueranno a salire di alcuni gradi in Puglia e Basilicata.

Per tornare a respirare bisogna attendere il fine settimana. L’anticiclone perderà energia grazie a dei venti da occidente che ridurranno l’umidità, ma le temperature resteranno estive per tutto giugno, per poi tornare torride nella prima settimana di luglio, con un nuovo anticiclone che ci accompagnerà per il resto dell’estate.