Meteo, Italia spacata in due: nubifragi al nord, caldo estivo al centro e sud

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2020 12:59 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2020 12:59
Meteo Italia spaccata dal maltempo: temporali al nord, estate al sud

Meteo Italia spaccata dal maltempo: temporali al nord, estate al sud (Foto archivio ANSA)

ROMA – Italia spaccata in due dal meteo per la settimana fino al 17 maggio: al nord si registreranno temporali e nubifragi, mentre al sud si prevede caldo record con temperature estive fino a 30 gradi.

Da una parte quindi c’è un flusso instabile che arriva dall’Europa e che colpirà le regioni settentrionali.

Dall’altra invece, l’anticiclone africano risalirà lo stivale portando l’estate al sud e in alcune regioni centrali.

Queste le previsioni de IlMeteo.it, che avverte come il nord sarà interessato da rovesci e temporali almeno fino a sabato 16 maggio.

In particolare, i temporali interesseranno a fasi alterne Piemonte, Lombardia e Liguria.

Le zone più colpite da violenti temporali saranno quelle montuose e sulle alte pianure, secondo gli esperti.

Situazione completamente diversa al Centro-Sud, dove l’anticiclone africano sospinto da venti caldi di Scirocco porterà un tempo asciutto, spesso soleggiato, ma con temperature molto calde.

Tra giovedì 14 e e sabato 16 maggio a Roma e Firenze si potrebbero toccare i primi 30-31°C della stagione.

Valori ancora più alti in Puglia, Calabria e Sicilia con 37°C attesi a Foggia, 35°C a Cosenza, 37-38°C a Ragusa e anche nelle zone interne dell’isola.

Le previsioni meteo parlano di un’Italia spaccata in due almeno fino al weekend.

Il caldo arriverà anche sul nord nel fine settimana, soprattutto sui settori orientali dove il sole avrà più possibilità di splendere e riscaldare l’atmosfera.

Le colonnine di mercurio saliranno fin verso i 25-27°C su Veneto, Emilia Romagna e Lombardia orientale. (Fonti: AGI, IlMeteo.it)