Meteo neve, fiocchi su Alpi e Appennino: ecco dove

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2017 10:41 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2017 11:16
mappa-neve

Meteo neve, fiocchi su Alpi e Appennino: ecco dove

ROMA – Una settimana all’insegna del freddo e della neve quella in arrivo sull’Italia dal 13 novembre. I fiocchi cadranno su Alpi e Appennino, soprattutto quello settentrionale, con la neve che arriverà anche a fondovalle in alcune zone.

Manuel Mazzoleni sul sito 3bmeteo.com scrive che il brusco calo delle temperature su tutto il Paese con la perturbazione arrivata già domenica 12 novembre ha portato il freddo e temporali, ma anche la neve. Ecco dove i fiocchi cadranno:

“SULLE ALPI – Ancora qualche fiocco di neve nella mattinata di lunedì sin verso i 600-800m su Retiche settentrionali, Altoatesine, Dolomiti ed Alpi orientali ma con fenomeni in via di esaurimento.

NORD DORSALE – Sarà il comparto più penalizzato dal maltempo, con precipitazioni anche abbondanti sul versante emiliano-romagnolo. La quota neve sarà in deciso calo nel corso di lunedì sin verso i 400-600m, a tratti anche più in basso durante i fenomeni più intensi tra interne bolognesi e romagnole. I fiocchi potrebbero qui spingersi sin verso il fondovalle e temporaneamente anche sulla città di Bologna. Sulla dorsale marchigiana la neve è attesa soprattutto lunedì sino a quote collinari o più in basso al confine con la Romagna, mentre martedì il limite delle nevicate salirà gradualmente oltre i 1000/1400m.

DORSALE CENTRALE – Saranno soprattutto i versanti orientali quelli più interessati dalle nevicate, in particolar modo tra Abruzzo e Molise. I fenomeni più intensi sono attesi tra martedì e la prima parte di giovedì con quota neve inizialmente dai 1000-1400m ma in rialzo. Leggermente più alta la quota neve sui versanti occidentali.

DORSALE MERIDIONALE – Nevicate solo a quote medio-alte, mediamente oltre i 1500/1600 m. Tra lunedì e martedì qualche fiocco potrebbe spingersi sin verso i 1200-1300m tra Lucania e interne campane”.