Meteo, nubifragi e grandine in arrivo su nord e centro Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 9:35 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 12:18
Meteo, previsioni fino a 8 giugno: nubifragi e grandine

Meteo, nubifragi e grandine in arrivo su nord e centro Italia

ROMA – Un nuovo ciclone in arrivo sull’Italia porterà nubifragi e grandine sul nord e sulle regioni centrali. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il sole invece resiste al sud e dall’8 giugno la rimonta dell’anticiclone africano porterà un miglioramento generale ella situazione meteo.

Il meteorologo Carlo Testa del sito IlMeteo.it spiega che il maltempo interesserà le regioni settentrionali e centrali ancora fino all’8 giugno, con temporali anche violenti, grandinate e piccoli tornado:

“Una violenta perturbazione sospinta e alimentata da correnti sciroccali, collegata ad un ciclone grandinigeno, ovvero foriero di temporali con grandine, dopo aver investito in queste le ore la Sardegna con veri e propri nubifragi, si dirige verso il CentroNord dove innescherà temporali di forte intensità.

Dapprima sulle regioni centrali e velocemente anche a Roma, poi soprattutto al Nord tanto che è nostro dovere segnalare uno stato di criticità atteso in serata su tutte le regioni settentrionali, ma in particolare sulla Lombardia intera, con precipitazioni di notevole intensità tra Milano e Bergamo e Brianza, ma note particolari vanno al Novarese in Piemonte, all’Emilia, alla zona del Garda, dal Bresciano al Veronese, Padova, e anche al Lazio e all’Umbria. Nella notte sarà la volta della Romagna, osservata speciale per pericolo veri e propri fortunali”.

Nonostante il maltempo, il clima resterà con massime vicine ai 30 gradi e afa. Ecco le previsioni per il 7 e 8 giugno:

“Previsioni meteo per oggi giovedì 7 giugno. Tempo più soleggiato al Sud e in Sicilia. Maggiori annuvolamenti sul resto del Paese, con possibili piogge e nubifragi, in particolare su Alpi, Appennino centro-settentrionale e Sardegna, ma localmente anche in Toscana e sulle pianure del Nord. Alla sera tendenza a un peggioramento sulle regioni centrali tirreniche, al Nordovest e in Emilia. Temperature in aumento al Centro-Sud e in Sicilia, e quasi ovunque al di sopra della norma, specie al Nordest e sulle regioni peninsulari. Venti moderati orientali in Sicilia e sul basso Ionio.  Massima attenzione al Lazio e poi alla Romagna nella notte perché sussiste il rischio di eventi estremi.

Previsioni meteo Venerdì 8 – Come evidenziano gli esperti de Ilmeteo.it, il centro di bassa pressione si sposterà verso i Balcani, ma i venti in seno alla circolazione aggraveranno ulteriormente il quadro meteorologico sull’Emilia Romagna dove attendiamo pure delle criticità tali da segnalare sin d’ora condizioni di allerta meteo; preoccupazioni nutriamo anche sul Levante ligure e sul Triveneto; le precipitazioni saranno ancora possibili, ma meno frequenti, sulle altre regioni adriatiche, Umbria, Toscana e rilievi laziali”.