Meteo, le previsioni per la prossima settimana

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2014 15:15 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2014 15:15
Meteo, le previsioni per la prossima settimana

Meteo, le previsioni per la prossima settimana

ROMA – Ecco le previsioni meteo della prossima settimana: grandinate e neve sopra i 1200 metri. Maltempo soprattutto al nord, in Liguria e Emilia.

Martedì 21 gennaio.
Nord: scarsa nuvolosità salvo passaggi nuvolosi più compatti sull’arco alpino con occasionali fenomeni sulle aree di confine, nubi più compatte su Romagna con associate locali piogge in attenuazione in tarda mattinata. Formazioni nebbiose dopo il tramonto sulle aree pianeggianti.
Centro e Sardegna: condizioni di maltempo su tutte le regioni con precipitazioni sparse e localmente più diffuse sul settore occidentale della Sardegna, Marche, Umbria e zone interne di
Toscana. Miglioramento dal pomeriggio con fenomeni che saranno ancora presenti su Lazio seppur in forma più attenuata.
Sud e Sicilia: addensamenti nuvolosi estesi e compatti su gran parte delle regioni con piogge sparse su Sicilia, Molise e
Puglia e più diffuse e consistenti sul settore tirrenico peninsulare.
Temperature: minime in generale diminuzione, più decisa sulle regioni centro meridionali. Massime in aumento al nord ovest, stazionarie sulle restanti regioni settentrionali ed in deciso calo sul resto della penisola.
Venti: da moderati a forti dai quadranti occidentali sulle regioni meridionali; settentrionali sul resto della penisola, deboli al nord, forti su Sardegna e moderati sulle aree costiere delle regioni centrali.
Mari: agitati Mar e Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia, Tirreno centro meridionale, Ionio e Canale d’Otranto. Da mossi a molto mossi gli altri mari.

Mercoledì 22 gennaio: variabilità sulle regioni tirreniche, con nubi a tratti compatte e rovesci sparsi, specie tra Campania e Calabria. Tempo più stabile sul resto del paese, ma con moderato peggioramento sul nord-ovest per fine giornata.

Giovedì 23 gennaio: tendenza a nuovo diffuso peggioramento su tutto il paese, con precipitazioni sparse.

Venerdì 24 e Sabato 25 gennaio: molte nubi su gran parte della penisola con associati fenomeni più diffusi al nord ovest, Pianura Padana, Sardegna occidentale sulle regioni settentrionali. Miglioramento nel corso della giornata di sabato.