Meteo, arrivano temporali e freddo: maltempo fino a mercoledì 8 novembre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2017 10:44 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2017 10:44
meteo-pioggia

Meteo, arrivano temporali e freddo: maltempo fino a mercoledì 8 novembre

ROMA – Ancora temporali e freddo su tutta l’Italia almeno fino a mercoledì 8 novembre. Le previsioni meteo parlano di una perturbazione in arrivo dal nord Europa con piogge intense che dal nord si sposteranno verso il sud del Paese. Da giovedì 9 il meteo sarà ancora instabile, con un secondo vortice di bassa pressione in arrivo.

Manuel Mazzoleni sul sito 3bmeteo.com scrive che dopo il maltempo del primo weekend di novembre, un’altra perturbazione porta ancora pioggia e fenomeno temporaleschi:

“METEO LUNEDI’ – Il fronte temporalesco continuerà la sua marcia verso sudest rinnovando rovesci e temporali, localmente intensi, nella prima parte del giorno su Sicilia cento orientale, Calabria, medio-bassa Campania, Basilicata e Puglia centro meridionale. Nel contempo altri sistemi nuvolosi ruoteranno attorno al centro depressionario rinnovando locali rovesci o temporali anche su gran parte del resto della Penisola con fenomeni più intensi tra Liguria, basso Piemonte, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia ed Ovest Sardegna. Oltre alla pioggia deboli nevicate interesseranno le Alpi ad iniziare dai 800-1000 m ed entro fine giornata anche la dorsale settentrionale sin verso i 1000-1200m.

METEO MARTEDI’- Il centro depressionario si sposterà dal Ligure verso il Tirreno. Attorno ad esso si arcuerà un fronte responsabile di piogge diffuse tra Toscana, Marche, Umbria ed Emilia Romagna, in graduale attenuazione entro fine giornata ma in estensione anche a restante Settentrione. Piogge e rovesci sparsi interesseranno anche Isole Maggiori e Tirreniche con fenomeni più intensi su basso versante tirrenico, Ovest Sicilia e centro nord Sardegna. Fenomeni più contenuti invece sono attesi su Ioniche e medio-basso versante adriatico.

TENDENZA MERCOLEDI’ – Il vortice inizierà ad attenuarsi rinnovando tuttavia ancora rovesci sul basso versante tirrenico nonché fenomeni sparsi anche su Nord Sicilia, Sardegna centro settentrionale, medio-basso versante adriatico, Romagna ed estremo Nordovest.  Nel contempo un nuovo fronte giungerà da Ovest interessando a fine giornata i settori occidentali dello Stivale”.