Meteo, temporali e pioggia sull’Italia fino al weekend del 9 e 10 giugno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2018 9:57 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2018 9:57
Meteo da 4 a 10 giugno: ancora pioggia e temporali

Meteo, temporali e pioggia sull’Italia fino al weekend del 9 e 10 giugno

ROMA – L’estate inizia con piogge e temporali. Le previsioni meteo dal 4 giugno al 10 giugno parlano di pioggia, soprattutto al nord, per una perturbazione in arrivo da Francia e Spagna. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Salgono invece le temperature, soprattutto tra l’8 e il 10 giugno, con il meteo che diventa dunque più instabile.

Fabio Da Lio, meteorologo di 3bmeteo.com, scrive che lunedì 4 giugno sarà all’insegna degli acquazzoni e che la perturbazione interesserà la penisola almeno fino a mercoledì:

“METEO LUNEDI’ – Instabile al Nordovest con piogge e acquazzoni anche frequenti. Qualche fenomeno sparso dal pomeriggio inoltre su interne toscane, dorsale e Marche, mentre in serata temporali localmente intensi sono attesi da ovest verso est su parte della Valpadana. Soleggiato al Sud e sulle Isole.

METEO MARTEDI’ – Parzialmente soleggiato al Centronord, con sviluppo di acquazzoni e temporali diurni sui settori montuosi, sia alpini che appenninici. Più asciutto sulle zone di pianura, seppur con isolati disturbi. Sole e caldo al Sud, locali focolai temporaleschi sulle vette.

TENDENZA GIORNI SUCCESSIVI – Da metà settimana l’Italia continuerà a rimanere sempre ai margini tra nuovi rinforzi dell’alta pressione e le ingerenze atlantiche sul comparto occidentale europeo. Tempo stabile al Sud, ma con rischio per qualche fenomeno sul finire della settimana sui versanti tirrenici. Generale variabilità altrove, con la possibilità di acquazzoni e temporali in primis sui rilievi, ma tra venerdì e sabato anche più diffusamente in pianura. Data la distanza temporale vi consigliamo di seguire gli aggiornamenti”.

Per un rialzo delle temperature, aggiunge il meteorologo Francesco Nucera di 3bmeteo.com, bisognerà attendere l’8 giugno:

“Le temperature, seguendo questo andamento, mostreranno anch’esse degli sbalzi seppur si presenteranno grosso modo sopra le medie del periodo, in particolare al Centro Sud. Il caldo è previsto aumentare nel periodo 8-10 Giugno quando l’avanzata verso levante della circolazione di bassa pressione tra Francia e Spagna potenzierà il promontorio anticiclonico tra Balcani e Mediterraneo orientale. Così mentre le regioni centro meridionali vivranno un periodo da estate avanzata, il Nord Italia incomincerà a risentire maggiormente degli effetti della bassa pressione ad ovest della Penisola, con un aumento dell’instabilità ad iniziare dai settori occidentali.

L’evoluzione a dire il vero è ancora piuttosto incerta e questo dipenderà da quanto l’alta pressione opporrà resistenza all’avanzata della depressione; se questa si mostrasse più forte, allora il peggioramento sarebbe solo marginale con solo i settori di Nord Ovest e l’arco alpino più coinvolti da nubi e precipitazioni. Altrove sole prevalente e clima decisamente caldo, specie sul nostro meridione”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other