Meteo week end: Italia spaccata in due, temporali al Nord e sole al Sud

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2019 4:58 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2019 17:20
Meteo week end: Italia spaccata in due, temporali al Nord e sole al Sud

Meteo week end: Italia spaccata in due, temporali al Nord e sole al Sud

ROMA – Italia divisa in due nel primo week-end d’estate. Sabato sono previsti veloci temporali al Nord e su parte del Centro, punte di 38 gradi invece al Sud e sulle Isole maggiori. La prossima settimana cambierà tutto con l’anticiclone africano che interesserà il Nord e poi anche il Centro. 

SABATO 22:

NORD – al mattino addensamenti compatti su tutto il settentrione, con rovesci o temporali diffusi, localmente anche intensi, dapprima sulle regioni alpine, in estensione dalla seconda parte della mattinata anche al resto del nord. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità compatta, e attenuazione dei fenomeni, sulle regioni occidentali, con in serata ancora residui addensamenti compatti sulle regioni centrorientali, con ancora fenomeni diffusi lungo le aree costiere adriatiche e sull’Emilia-Romagna; cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del settentrione.

5 x 1000

CENTRO E SARDEGNA – al mattino spesse velature su tutto il centro, con piogge o rovesci, dalla seconda parte del mattino, sulle aree interne della Toscana, Umbria e regioni adriatiche. Dal pomeriggio graduale aumento della nuvolosità compatta su Toscana, Umbria e Marche, accompagnata da una intensificazione delle precipitazioni dalla serata, specie su Umbria e Marche.

SUD E SICILIA – spesse velature su tutto il meridione, in parziale diradamento serale.

DOMENICA 23: bel tempo salvo formazione di nubi cumuliformi a ridosso dei rilievi, accompagnate da rovesci o temporali sparsi, nelle ore centrali della giornata.

LUNEDI’ 24: cielo sereno o poco nuvoloso, con al più qualche locale addensamento cumuliforme a ridosso dei rilievi, nelle ore centrali della giornata.

MARTEDI’ 25 E MERCOLEDI’ 26: bel tempo su tutto il Paese, con al più qualche isolato addensamento cumuliforme a ridosso dei rilievi, nelle ore più calde della giornata.