Meteo, addio al gelo: da venerdì rialzo temperature, ma ancora pioggia e neve al nord

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2018 11:53 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2018 16:05
Meteo, addio al gelo: da venerdì rialzo temperature, ma ancora pioggia e neve al nord

Meteo, addio al gelo: da venerdì rialzo temperature, ma ancora pioggia e neve al nord

ROMA – Il grande freddo dell’ultima settimana sta per finire, ma il meteo fino al weekend del 3 e 4 marzo prevede ancora pioggia su gran parte dell’Italia e neve a bassa quota al nord. Le temperature da venerdì 2 marzo saranno in rialzo al centro e al sud, ma una nuova perturbazione è già in arrivo.

Lorenzo Badellino, meteorologo del sito 3bmeteo.com, spiega che le correnti siberiane stanno per esaurirsi sul Paese, con le temperature che subiranno un costante aumento nei prossimi giorni. Il freddo e il gelo faranno da padroni al nord Italia, mentre nel Lazio le temperature supereranno i 14 gradi e in Sicilia si raggiungeranno picchi primaverili di 20 gradi:

“GIOVEDI’. Le correnti miti da Sud iniziano a scorrere sull’Italia determinando un aumento delle minime ovunque, anche delle massime al Centro-Sud con le prime punte di 18°C sulle isole. Al Nord e su parte del Centro invece la copertura nuvolosa manterrà i valori diurni prossimi allo zero, con nevicate sparse. Al Nord minime comprese mediamente tra -5 e -1°, massime tra -2 e 0°C; al Centro minime tra -1 e 2°C, massime tra 0 e 4°C, punte già di 11° nel Lazio; in Sardegna minime tra 7 e 11°, massime tra 14 e 16°C; al Sud minime tra 3 e 7°C, fino a 15°C in Sicilia, massime tra 13 e 14°C, punte di 18°C in Sicilia.

VENERDI’. Ulteriore intensificazione del flusso mite meridionale che scalzerà ormai definitivamente l’aria gelida siberiana e temperature in aumento ovunque, su valori decisamente miti al Centro-Sud. Al Nord minime comprese mediamente tra -3 e 1°, massime tra 0 e 5°C; al Centro minime tra 2 e 10°C, massime tra 4 e 11°C, punte di 15° nel Lazio; in Sardegna minime tra 6 e 8°, massime tra 15 e 17°C; al Sud minime tra 12 e 13°C, fino a 16°C in Sicilia, massime tra 16 e 19°C.

TENDENZA WEEKEND. Il clou del riscaldamento sarà ormai avvenuto e le temperature non subiranno ulteriori incrementi rispetto alle due giornate precedenti, anche a causa del ripetuto passaggio di perturbazioni in moto da ovest ad est. Tuttavia ancora qualche incremento locale è atteso sul finire della settimana sulle regioni peninsulari, con punte di 15/17°C sulle regioni peninsulari centro-meridionali tirreniche”.