Meteorite a Palermo. “Profezia Maya? E’ un pezzo di legno”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2012 10:52 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2012 10:53
video-meteorite-palermo

Il frammento ritrovato a Palermo

PALERMO – Il meteorite ritrovato in un campo nel quartiere Brancaccio di Palermo, scomodando persino i Maya, altro non è che un pezzo di legno carbonizzato. La conferma dal professore Mario Nuccio: “Non era impossibile che un meteorite cadesse in città, ma gli elementi del caso specifico mi hanno creato qualche perplessità sin da subito. A partire dalla minima distanza tra l’avvistamento della scia rossa e il ritrovamento della pietra: non è plausibile che un meteorite possa essere recuperato così vicino al luogo dell’avvistamento”.

Leggi anche: Meteorite precipita a Palermo. Frammento dell’asteroide Toutatis? (video)

Mario Nuccio è professore ordinario di Geochimica presso l’Università di Palermo e ha commentato così il ritrovamento dopo i risultati degli esami sul “meteorite” trovato da una bambina.

Una scia luminosa era stata vista nel cielo di Palermo venerdì 14 dicembre da molte persone. Per qualcuno si trattava di un frammento dell’asteroide Toutatis, passato vicino al nostro pianeta alcuni giorni fa.