Miane (Treviso), esplode pentola a pressione: bambino di sette anni si ustiona

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2019 11:39 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2019 11:42
Miane (Treviso), esplode pentola a pressione: bambino di sette anni si ustiona

Miane (Treviso), esplode pentola a pressione: bambino di sette anni si ustiona

MIANE (TREVISO) – Brutto incidente domestico a Combai, nel Comune di Miane, in provincia di Treviso. Mercoledì 5 giugno intorno alle 19 un bambino di sette anni è rimasto ustionato in casa dopo essere stato investito dall’acqua bollente di una pentola a pressione esplosa. 

Il piccolo, informa Treviso Today, ha riportato ustioni al torace. E’ stato necessario l’intervento dell’ambulanza del Suem 118 e dell’elisoccorso Leone 1 di Treviso. Il piccolo è stato subito trasportato all’ospedale Cà Foncello di Treviso e da lì a Padova, al Centro grandi ustionati. 

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine riportata da Treviso Today sembra che il piccolo sia rimasto ferito dall’esplosione di una pentola a pressione. 

Le condizioni del bambino sono state stabilizzate in ospedale. Ci vorranno però alcune settimane perché le ustioni al torace vengano adeguatamente curate. (Fonte: Treviso Today)