Michel Mapelli, schianto mortale contro cancellata del Santuario di Caravaggio

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2014 0:55 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2014 0:55
Michel Mapelli schianto mortale contro cancello Santuario Caravaggio

(Foto Facebook)

BERGAMO – Ha perso il controllo dell’auto e si è andato a schiantare contro la cancellata del Santuario di Caravaggio, in provincia di Bergamo. E’ morto così Michel Mapelli, 25 anni, originario di Calvenzano.

La tragedia si è consumata a tarda notte, intorno alle 2.30 di mercoledì 5 novembre. Il giovane stava percorrendo a bordo della sua Polo Blu il viale del Santuario in direzione di Calvenzano, probabilmente per tornare a casa. Ma qualcosa è andato storto a circa 20 metri dal Santuario, quando la strada si biforca e Michel avrebbe dovuto svoltare a destra per immettersi sulla Rivoltana.

Forse un colpo di sonno, forse la stanchezza: il giovane ha perso il controllo dell’auto e si è andato a schiantare dritto contro il cancello. Immediato l’arrivo dei soccorsi e dei carabinieri. Il giovane è morto poco dopo il suo arrivo all’ospedale di Treviglio.