Michela Ciannarella agonizzante vicino discoteca, muore in ospedale a Piacenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Luglio 2014 15:06 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2014 15:06
Michela Ciannarella agonizzante vicino discoteca, muore in ospedale a Piacenza

Michela Ciannarella agonizzante vicino discoteca, muore in ospedale a Piacenza (foto Ansa)

PIACENZA – Trovata in fin di vita nel parcheggio di una discoteca, è morta in ospedale a Piacenza. Ma non si conoscono ancora le cause che l’hanno portata al decesso. Lei è Michela Ciannarella, 36 anni.

Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte improvvisa della donna, trovata in fin di vita la scorsa notte nel parcheggio di una discoteca alle porte di Piacenza, lungo la strada statale 45.

Michela, originaria di Torino ma da diversi anni residente in Emilia, dove si era sposata, è stata trovata da alcuni avventori priva di conoscenza in un angolo del parcheggio davanti alla discoteca piacentina, intorno alle 3. Investigatori escludono atto violento.

La donna non dava segni di vita e i sanitari del 118 l’hanno trasportata d’urgenza all’ospedale, dove è morta subito dopo l’arrivo nella sala delle urgenze. Gli investigatori della squadra Mobile hanno ascoltato per tutta la notte alcuni amici della 36enne, che erano con lei in discoteca, per ricostruire gli ultimi istanti di vita.

La polizia esclude un atto violento nei confronti della vittima, che non presentava segni di percosse o di difesa; restano aperti altri scenari, che la procura vaglierà una volta ottenuti i risultati tossicologici.